info@milanoconguida.com 

 Mob. (0039)  3756339859

          Milanoconguida

          Arte Turismo & Passione 

Milano da scoprire  Milano da vivere

 

Lascia un messaggio!

Grazie per averci contattato. Ti risponderemo il prima possibile.
Si è verificato un errore.
Clicca qui per riprovare.
 

    Ubriachi di miseria e di bianchini, 

costeggiamo il Naviglio in una notte senza fine (Beppe Viola)


Una pausa nella vita frenetica di una metropoli che non dorme mai? 

Uno sguardo insolito e poetico nel cuore del business italiano?  Siete nel posto giusto! 

Vi farò scoprire una città che unisce la frenesia moderna e hightech dei nuovi grattacieli all'intima nostalgia della città di Alda Merini sulle sponde del Naviglio. 


Siete a Milano per lavoro e avete poco tempo? La scelta giusta è il Tour classico!

Appassionati d'arte?  Scoprirete angoli nascosti e mostre imperdibili tra gli itinerari!

Scuole in cerca di uno sguardo diverso sulla città? Date un'occhiata ai percorsi Scuole!

Avete voglia di camminare? Il trekking urbano è perfetto

Io vi assicuro passione e competenza. Voi armatevi di scarpe comode e tanta curiosità



 

POST IT

Per non perdervi i nostri eventi controllate il calendario

Frida Kahlo. Oltre il mito

Frida è ormai un'icona.  Passione e arte, pittura e amori, impegno politico e revival folcloristico. 
Chi era Frida?
Donna forte e fragilissima al contempo, ancorata al cuore del Messico, quello rivoluzionario e quello ancestrale precolombiano. Un'occasione in più per riscoprire le collezioni etnografiche del Mudec.

Picasso e il mito

In mostra a Palazzo Reale dal prossimo autunno con più di 300 lavori provenienti dal Museo Picasso. Durante un viaggio a Roma nel 1917 Picasso incontra il mondo classico della narrazione mitologica e da questa suggestione nascono figure di divinità antiche e mostruose sintesi delle violente emozioni umane. Dalla serie di disegni realizzati per la rivista surrealista “le Minotaure”, per la quale Picasso disegna la copertina del primo numero nel 1933, si sviluppa uno dei periodi più creativi dell’artista.